Menu di navigazione del network

Siti web dei comuni
Modello di sito web per i comuni italiani, costruito utilizzando il design system di Designers Italia.
Il progetto

Siti web dei comuni

Modello di sito web per i comuni italiani, costruito utilizzando il design system di Designers Italia.

Descrizione

Designers Italia, la community di design dei servizi pubblici ideata dal Team per la Trasformazione Digitale, ha realizzato un modello per la costruzione di siti web per gli oltre 8 mila comuni italiani, basato sul proprio design system.

Leggi il post di presentazione del progetto su Medium.

Qui è disponibile il risultato finale del progetto: il modello per creare il sito di un comune

Obiettivi

Il modello propone uno standard a tutti i comuni che vogliono rendere più semplice ed efficace il proprio sito, sulla base degli effettivi bisogni dei cittadini. L’idea è che il lavoro di progettazione di ciascun comune possa partire da componenti standard testate e verificate con gli utenti, in modo che ciascun comune possa concentrarsi sugli elementi di unicità del servizio/della città, senza dover reinventare ogni volta la ruota.

Il modello

Il progetto ha raggiunto un traguardo importante a fine 2019 e i materiali (risultati della ricerca, architettura informazione e template HTML pronto all’uso) sono disponibili nel modello per i comuni e nel sito web dedicato al progetto.

I risultati delle attività di ricerca sono discussi in dettaglio nella Documentazione del progetto su Docs Italia.

Come partecipare

Abbiamo aperto un’area di discussione sul progetto sul forum dei servizi della Pubblica Amministrazione italiana:

Vai alla sezione del forum sul modello per i siti dei comuni

Per collaborare e ricevere supporto sul progetto c’è inoltre un canale Slack dedicato:

Accedi al canale Slack ed entra nel canale #design-siti-dei-comuni.

Fasi del progetto

  • analisi dell’esistente (analytics dei siti, valutazione euristica dei siti dei comuni in Italia e benchmark di siti all’estero);
  • ricerca qualitativa per analizzare i bisogni e identificare gli scenari d’uso dei siti dei comuni;
  • prototipazione di un modello dei siti dei comuni (prototipo interattivo a media fedeltà + prototipo hi-fi);
  • realizzazione dei template HTML e dell’architettura dell’informazione completa per realizzare il sito di un comune;
  • supporto ai primi comuni che intendono adottare il modello. I primi Comuni ad adottare il modello sono il Comune di Cagliari e i la totalità dei comuni del Trentino. Altri comuni italiani hanno già avviato i lavori per adottare il modello