Menu di navigazione del network

Un Atlante per la Pubblica Amministrazione

60 studenti all’opera per dimostrare il valore del design nell’ambito della trasformazione digitale


60 studenti, 5 ambiti di servizi al cittadino (gestione del territorio, istruzione, salute, cultura, mobilità), 12 gruppi e 12 temi per ideare risorse utili a supportare la trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione. Sono questi i numeri della sfida intrapresa nelle scorse settimane dagli studenti del “Corso di laurea magistrale in Design del prodotto, della comunicazione e degli interni” dell’Università IUAV, grazie a una convenzione stipulata tra il Dipartimento per la trasformazione digitale e l’ateneo.

L’obiettivo dell’iniziativa è promuovere il valore del design per la pubblica utilità. L’università veneziana e Designers Italia hanno così strutturato un’azione volta a evidenziare il valore della comunicazione visiva nella comprensione del complesso ecosistema di enti e attori pubblici presenti nel nostro Paese, stimolando una riflessione sul design come strumento utile per supportare il processo di trasformazione digitale dei servizi pubblici, attraverso i diversi metodi della design research e della data visualization.

Grazie all’utilizzo dei kit messi a disposizione da Designers Italia, gli studenti, suddivisi in piccoli gruppi, hanno identificato pattern rappresentativi: una volta analizzato il contesto, hanno coinvolto gli stakeholder di riferimento somministrando interviste e survey, per approfondire fattori caratterizzanti, pratiche ricorrenti, driver, criticità e necessità. Individuati gli archetipi e mappati gli ecosistemi i ragazzi hanno quindi sintetizzato i risultati definitivi in una serie di infografiche e visualizzazioni organizzate di dati.

Il risultato finale del loro lavoro, l’Atlante della trasformazione digitale della PA, sarà discusso e condiviso con tutta la community, secondo una logica open, per ampliare la conoscenza e le risorse sull’argomento e avvicinare studenti, operatori pubblici e designer ai temi del design per la pubblica utilità. Per rimanere aggiornato segui #designPA sui nostri canali social e partecipa alle iniziative di condivisione.