Menu di navigazione del network

CHE COS’È

I test di usabilità sono delle sessioni di osservazione diretta dell’interazione tra un utente e un servizio digitale. I test vengono svolti individualmente, assegnando all’utente uno o più task da svolgere, e analizzando il suo comportamento nel portarli a termine.

COME SI UTILIZZA

Per produrre dei buoni risultati, le sessioni di test vanno pianificate e organizzate nel dettaglio, definendo in una fase preliminare il numero e la tipologia di utenti coinvolti, la modalità di svolgimento del test, il metodo di misurazione scelto e i task da verificare. Durante ciascuna sessione, un ricercatore (o facilitatore) affianca il partecipante, descrivendo i task da svolgere, osservando l’interazione in modo diretto (senza interruzioni) e aspettando il termine di ogni operazione per approfondire con ulteriori domande. La registrazione dei risultati di ciascuna sessione è necessaria per redigere un report finale dell’attività, ovvero un documento che mette in luce gli aspetti funzionanti e/o critici dell’esperienza d’uso attuale sulla base dei dati raccolti.

A COSA SERVE

I test di usabilità possono essere svolti durante la fase di sviluppo di una piattaforma digitale, per verificare il comportamento degli utenti e apportare eventuali modifiche in corso d’opera. Oppure i test di usabilità possono essere svolti quando un servizio digitale è già in sperimentazione o in uso, per capire quali problemi l’utente riscontra nell’utilizzo e riprogettare di conseguenza alcuni componenti della piattaforma stessa.

COSA CONTIENE QUESTO KIT

Questo kit fornisce tutti gli strumenti necessari per la preparazione, conduzione e l’analisi dei risultati di un test di usabilità, sulla base di quanto indicato nel Protocollo eGLU.



Kit

Trova altri kit di design